Mangerei volentieri un bambino

Una mamma coccodrillo prepara per il suo piccolo e forte Achille gustose banane per colazione.

Ma una mattina Achille si rifiuta di mangiare le solite banane e afferma: “Oggi mangerei volentieri un bambino”. La mamma è stupita e ricorda al suo Achille che nelle piantagioni di banane non crescono i bambini.

Arriva così anche il papà coccodrillo con una bella salsiccia. Ma nulla il loro figlioletto mangerebbe un bambino. Mamma e papà tentano con una bella torta al cioccolato. Nulla da fare. Achille non ne vuole sapere. Il piccolo coccodrillo vuole mangiare un bambino.

Mamma e papà coccodrillo sono disperati: come farà Achille a diventare grande e forte? Il piccolo Achille si avvia verso il fiume per un bel bagno rigenerante e con sorpresa vede una bambina giocare sulla riva. Il coccodrillo non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione e così si avvicina per mangiarla.

La bambina visto il nostro Achille debole e piccolo, lo prende, ci gioca e lo butta nel fiume. Achille torna così con la coda tra le gambe da mamma e papà pronto a mangiare tutte le banane del mondo per diventare grande e… mangiare un bambino!

“Mangerei volentieri un bambino” di Sylviane Donnio è una storia simpatica e divertente edito da Babalibri nel 2005 (disponibile anche nella Collana Bababum).

Il racconto è accompagnato dalle illustrazioni di Dorothèe de Monfreid. Immagini dal tratto semplice. La famiglia di coccodrilli si muove in un paesaggio disegnato da pochi elementi: il villaggio in lontananza, gli alberi di banane e il fiume. Semplicità ed essenzialità, ma anche grande espressività, sono le parole chiave di queste illustrazioni. Le emozioni e i pensieri della famiglia di coccodrilli emergono dal loro occhi e dalle espressioni delle loro bocche: tristezza, furbizia, preoccupazione, felicità. Una storia che ci racconta in modo divertente ( dei coccodrilli mangiatori di banane?!?)  e leggero dell’importanze di mangiare cibo buono e sano per diventare grandi e forti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...